Bancale Legna Carpino 11ql. lunghezza 25 Cm. Visualizza ingrandito

Bancale Legna Carpino 11ql. lunghezza 33 Cm.

Nuovo prodotto

Bancale Legna Carpino 11ql. lunghezza 33 Cm.

PAGAMENTO ALLA CONSEGNA.

Maggiori dettagli

92 Articoli

175,00 €

Dettagli

Bancale di legna di NOSTRA PRODUZIONE con LEGNA ESCLUSIVAMENTE ITALIANA, i nostri bancali vengono realizzati dallo spacco della legna alla struttura del bancale all’accatastamento del legname al suo interno.

Taglio Legna Da Ardere si è messo in gioco per combattere la concorrenza del legname di minor qualità proveniente dall’estero producendo bancali di legna italiana, di misura 1,00x1,00x1,80 m con i vari spacchi da 25-33-50 cm e con pezzatura su richiesta 8/10 e 12/14, con possibilità di richiesta speciale.

Il Carpino bianco (Carpinus betulus L.) è un albero della famiglia delle Betulaceae, sottofamiglia Coryloideae, diffuso nell'Europa occidentale.

DESCRIZIONE:
Il carpino bianco è un albero poco longevo (150 anni), di media altezza (15-20 m) con portamento dritto e chioma allungata.
Le foglie sono ovali, appuntite con il margine doppiamente seghettato, durante l'autunno, prima di cadere a terra, assumono una colorazione giallo acceso tendente all'arancione.
I fiori sono unisessuali, riuniti in infiorescenze (amenti) anch'essi unisessuali e poratati sul medesimo individuo (specie monoica). I singoli fiori maschili sono nudi con 6-12 stami portati singolarmente per ogni brattea. I fiori singoli femminili hanno perigonio e sono portati a coppie su una serie di bratte e bratteole che nel frutto diverranno una brattea triloba, tipica della specie.
Il frutto è un achenio che contiene un seme non alato.
Produce un legno pesante, duro ma poco duraturo soprattutto se esposto in ambiente umido, di colore chiaro e utilizzato sia per oggetti di piccole dimensioni, come birilli, raggi di ruote o ingranaggi che come ottimo combustibile.Da un punto di vista ecologico, la specie può tollerare una certa ombra e necessita di temperature relativamente elevate, è invece esigente per quanto riguarda il suolo. È miglioratrice del terreno ed è dotata di notevole capacità pollonifera

DISTRIBUZIONE:
Il carpino bianco ha una ampia distribuzione nell'Europa centrale con limiti ai Pirenei e al Galles. In Italia si trova con frequenza nell'orizzonte montano fino a 900-1000 m come costituente dei boschi mesofili insieme alle querce caducifoglie e al faggio. In pianura si trova insieme alla Farnia a costituire le foreste planiziali. È presente anche nelle zone più fredde e umide della Pianura Padana. Manca nelle isole.

USI:
È utilizzato per formare siepi, cedui per produrre LEGNA DA ARDERE (di ottima qualità), per alberature cittadine e come albero ornamentale in parchi e giardini.

Scarica